Giunti O.S. promuove... l’Intercultura

Luca Mori

 

ricercaIntercultura è una Fondazione Onlus che quest'anno ha compiuto i 100 anni di attività e che ha da sempre creduto nello scambio fra culture come mezzo migliore per garantire la pace e la prosperità di tutti i popoli.
La sua stessa storia, nata sui campi di battaglia della prima guerra mondiale - e grandiosamente descritta in uno splendido video RAI che è possibile consultare collegandosi a www.raistoria.rai.it/articoli/unambulanza-al-fronte/29136/default.aspx - è un esempio di come da una semplice idea di una persona speciale si possa arrivare a realizzare cose davvero utili per tutti.

La principale attività di questa Fondazione è quella di promuovere esperienze all'estero per ragazzi e ragazze delle scuole superiori, basandosi sul contributo di centinaia di volontari e famiglie che nel nostro Paese - come in moltissime altre zone del mondo - mettono tutto il loro entusiasmo in questa attività.
Prima di avere il "via libera" verso un'esperienza sicuramente formante ma anche ricca talvolta di qualche difficoltà, tutti i ragazzi che si iscrivono ai programmi di scambio vengono attentamente valutati con test e colloqui, e così è nata la collaborazione fra Giunti O.S. e Intercultura.
La Fondazione, nel corso degli anni passati, aveva utilizzato strumenti di valutazione non informatizzati ma - visto il crescente numero di richieste e la necessità di standardizzare il processo - ha pensato di sostituirli con test tarati e standardizzati sulla popolazione italiana di riferimento (adolescenti maschi e femmine dai 15 ai 18 anni) per i quali Giunti O.S. è leader di mercato.
L'esperienza, pertanto, iniziata nel 2013 con una prima fase sperimentale che ha riguardato circa 1200 studenti su 3 regioni italiane (Piemonte, Toscana e Sicilia), è andata poi a regime sulle 20 regioni italiane con la partecipazione di oltre 5000 ragazzi a partire dal 2014.

   
pagina 1 di 2
1 | 2 |   >>
b
f


 

Luca Mori

Responsabile Divisione Grandi Selezioni Giunti O.S. Organizzazioni Speciali

l.mori@giuntios.it

   
f